Gli Yōkai – Bake ichō no sei 化 け 銀杏 の 精 ば け い ち ょ う の せ い

Il Yokai del gingko

蕪村妖怪絵巻』妖怪一覧と俳句の代表作|与謝蕪村 | ORIGAMI - 日本の伝統・伝承・和の心
Bake ichō no sei 化 け 銀杏 の 精

Gli Yōkai chiamati Bake ichō no sei (o Ichō no bakemono), sono gli spiriti degli alberi di ginkgo, sono molto alti e hanno il corpo giallo brillante che richiama il colore delle foglie di ginkgo in autunno. Indossano un vecchio kimono nero logoro e si portano appresso dei piccoli gong.

Questi Yōkai appaiono di solito vicino ad alberi di ginkgo molto vecchi e colpiscono con le mazze dei gong. Non ci è dato conoscere se ci sia uno scopo in questo comportamento oltre a far sentire strani o scioccare coloro che li ascoltano.

Il Bake ichō no sei è stato rappresentato per la prima volta in un rotolo sugli yōkai del XVIII secolo di Yosa Buson. Sebbene abbia descritto come il fantasma di un vecchio albero di ginkgo di Kamakura, non ha incluso una descrizione dettagliata di esso. Più tardi, Mizuki…

View original post 176 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.