7 principi base che guidano alla via del suiseki

Conferenza di Masayuki Nomura

Sabato 19 settembre ho assistito alla interessante conferenza di Masayuki Nomura dal titolo:

COSA RAPPRESENTA IL SUISEKI PER LA CULTURA GIAPPONESE

Qui riporto la sintesi della sua interessante conferenza


Questo pensiero si può facilmente adattare alla via del bonsai.

Sette principi base che guidano alla via del suiseki (si tratta di 7 principi che il Maestro Nomura e altri membri del suo club hanno stillato insieme per L’allestimento e la disposizione delle composizioni durante le esposizioni).

Questo è il lascito del Maestro Ichiyu Katayama:

  1. Semplicità: semplificare la composizione espositiva per evidenziare la bellezza.
  2. Omissione: evidenziare la bellezza attraverso la “sottrazione”
  3. Spazio: creare spazi vuoti sufficienti all’interno della composizione per permettere al fruitore di apprezzare i punti 4., 5., 6. e 7.
  4. Purezza: permettere al fruitore di apprezzare un senso di purezza all’interno della composizione
  5. Quiete: permettere al fruitore di percepire uno stato di quiete all’interno della composizione
  6. Raffinata eleganza iki: trasmettere eleganza attraverso la composizione
  7. Un’indefinibile sensazione positiva percepita all’interno della composizione: la creazione di un atmosfera positiva indescrivibile a parole, che trasmette la bellezza della semplicità e l’eleganza. Tutti gli oggetti esposti, presentano preferibilmente una loro patina che ne evidenzia la propria specifica atmosfera.

IMG_9689

Annunci