Kaede

KAEDE-Acer buergerianum-acero tridente

Rami di sacrificio

di Nicola Crivelli

fotografie dell’autore

Acquistai quest’acero tridente nel 95

Allora mi sembrava vitale avere un bonsai con il tronco grosso e massiccio.

Questo tipo di materiali era ancora abbastanza caro, io riuscii ad averne uno di seconda mano ad un prezzo accettabile.

Il problema, che era praticamente da ricostruire, poco male, il bello del bonsai è proprio questo, costruire e ricostruire.

I difetti erano tanti, il nebari inesistente, con grossi tagli ovunque.

L’acero appena comprato

luglio 1995:

settembre 95

è passato in una grossa cassetta di legno e sono state innestate delle radici

primavera 96

in occasione del rinvaso la sistemazione delle radici

particolare

una piantina ricavata da talea è stata innestata nel nebari, con doppio scopo di allargarlo e chiudere un grosso buco nella prima parte del tronco

settembre 96

la stessa piantina dopo alcuni mesi dall’innesto.

È stata inserita in un grosso buco ed  inizia già a inglobarsi con il tronco

giugno 98

ottobre 99

i rami di sacrificio

le piantine innestate vanno lasciate crescere liberamente, per ingrossare il nebari

una volta saldate si elimina la parte aerea lasciano solo le radici, che ormai fanno parte della pianta madre

2008

ecco una serie di foto, riguardanti gli interventi sul nebari dove sono state eliminate le parti apicale delle piantine innestate

le radici innestate si sono fuse con il nebari quasi completamente

ho lasciato ancora alcuni succhioni per facilitare la cicatrizzazione del taglio sul nebari

visione globale del nebari nella primavera del 2008

L’EVOLUZIONE GLOBALE

marzo 2003

gran parte del lavoro è già stato fatto

creata una nuova ramificazione

Innestate nuove radici nel nebari (per farlo ingrossare)

La porto ad un corso dal Maestro Suzuki per un corso sulle latifoglie tutto orgoglioso

Per un tronco di questa grossezza i rami sono troppo fini

bisogna metterlo in un vaso più grande per farli ingrossare

Nel vaso grosso migliora anche il nebari

Ho rialzato il bordo del vaso con una rete di plastica (rete per il foro di drenaggio del vaso) in vista del rinvaso in un vaso più capiente

dopo alcuni anni in vaso grosso

i rami si sono ingrossati, grazie ai rami di sacrificio

Questa primavera (2007) è stato rinvasato in un vaso più piccolo, per lavorare sulla ramificazione fine

luglio 2007

In un vaso smaltato più piccolo

28-9-2007

29-10-2007 La colorazione autunnale

7-11-2007 Senza foglie, mi appresto alla pulizia della ramificazione (potatura)

23-3-2008 Primavera

2-4-2008

17/03/2009

autunno 2009

gennaio 2011

novembre 2011

Annunci